Minare Bitcoin 2018 conviene?

Il mining dei bitcoin (o minare bitcoin) è una procedura mediante la quale vengono “create” nuove criptovalute sfruttando la potenza di calcolo dei computer. Un modo utile per poter generare da zero (o quasi) nuovi bitcoin, che è tuttavia una transazione ben più complessa e dispendiosa di quanto si possa immaginare. Lecito, pertanto, domandarsi se minare bitcoin nel 2018 sia o meno ancora conveniente…

Minare bitcoin conviene

Conviene minare bitcoin oggi e nel 2018?

Se volete una risposta sintetica alla domanda oggetto del nostro paragrafo, probabilmente questa è “no”. Minare bitcoin non è infatti più molto conveniente, visto e considerato che occorre molto tempo e – soprattutto – una dotazione hardware piuttosto dispendiosa.

Come se quanto sopra non fosse sufficiente come deterrente, ricordate anche che minare bitcoin significa consumare molta energia: per poter fare del mining è infatti necessario che i computer siano sempre connessi alla rete, generando quindi dei costi non certo indifferenti nel breve, nel medio e nel lungo periodo.

Quando conviene fare mining bitcoin

Ma allora fare mining di bitcoin non ha più senso? Probabilmente si, ma non è detto che non possiate comunque trovare delle sacche di convenienza nel ripetere simili attività.

In particolar modo, potrebbe risultare ancora oggi conveniente fare mining sui bitcoin se riuscite ad attingere all’elettricità a un costo molto basso o se magari potete utilizzare dei pannelli solari ad hoc per il mining, evitando dunque di pagare il costo della corrente elettrica.

Si può fare mining di bitcoin gratuitamente?

Prima di lasciarvi con le vostre riflessioni, vogliamo condividere con voi – pur brevemente – qualche spunto sul poter fare mining di bitcoin gratuitamente.

In realtà minare bitcoin gratis è un sogno, più che una realtà. Estrarre questa criptovaluta da zero è infatti un processo lungo e costoso, ed è dunque difficile cercare di raggiungere guadagni di rilievo senza investire qualcosa.

È anche vero che ci sono dei siti web che si propongono in maniera molto incoraggiante offrendosi a fare del mining gratuito dei bitcoin. Anche in questo caso, vi invitiamo a non cadere nelle facili tentazioni, visto e considerato che il “gratis” andrebbe ponderato con attenzione, valutando che comunque sarà necessario impiegare delle risorse proprie, acquistare dell’hash rate da un servizio di cloud mining, o usare la CPU del proprio computer.

Insomma, se volete investire sui bitcoin, forse ci sono altri metodi più convenienti e meno energivori del mining. E voi che cosa ne pensate? Avete mai provato a fare mining?

Il mining cloud dei bitcoin

Una soluzione decisamente popolare è quella del mining cloud dei bitcoin, utilizzando appositi servizi online, che lavorano ricevendo apposita commissione. Non sempre il rapporto rendita/prezzo risulta essere così convieniente.

Consigli sugli investimenti su Bitcoin e Criptovalute

Se non siamo convinti se convenga o meno minare bitcoin ecco alcuni consigli su come investire sulle criptovalute:

  • su eBay, ed in altri marketplace simili, è possibile acquistare spesso Dodgecoin o criptovalute ad un prezzo inferiore a quello del mercato (probabilmente di dubbia provenienza…) da poter rivendere, con un’adeguata preparazione tecnica, ad un prezzo più alto;
  • su forum e portali specializzati si possono fare affari legati alle compravendite ed al tasso di cambio.
  • ricordate che potete in ogni caso cambiare i bitcoin in contanti così da poter ottenere, se necessaria, liquidità per effettuare altre operazioni sul proprio portafoglio;
  • se proprio si vuole minare e non lavorare sull’exchange e sulle compravendite, perchè non provare a minare una criptomoneta alternativa?

Come minare Bitcoin, il video

Che ne pensi?